Navigation

Giochi olimpici: "Casa Svizzera" inaugurata a Londra

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2012 - 20:39
(Keystone-ATS)

Con una festosa cerimonia è stata inaugurata questa sera la "House of Switzerland" sulle rive del Tamigi, un luogo che nei prossimi 24 giorni accoglierà gli atleti svizzeri alle Olimpiadi, in un'oasi di pace nel cuore di Londra, e proporrà al pubblico un ampio programma di musica, cultura, arte e specialità culinarie elvetiche.

La "Casa Svizzera" sarà un punto d'incontro per atleti, giornalisti, politici e uomini d'affari svizzeri per condurre colloqui e allacciare contatti, scrive il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). L'allestimento della struttura ha richiesto nove giorni di lavoro.

Presenza Svizzera, responsabile dell'organizzazione e dell'allestimento della House of Switzerland, ha voluto creare nel cuore di Londra una pulsante "Red Zone" inserita in un quartiere avvolto di rosso, presentando alla popolazione e ai media internazionali una Svizzera sorprendentemente variegata e creativa, senza per questo trascurare gli aspetti più noti e apprezzati del Paese.

Oltre ai concerti, il programma prevede anche la proiezione di cortometraggi svizzeri o ancora i "Bernese Games", una specie di festa di Unspunnen in miniatura. La House of Switzerland attende anche la visita di tre consiglieri federali così come di vari membri del Parlamento e rappresentanti dei governi cantonali e delle città.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?