Navigation

Gioco d'azzardo su siti esteri: blocchi lacunosi

Molti giocatori d'azzardo assumono un rischio più grande quando operano su internet, indica una nota diramata oggi dalla fondazione Dipendenze Svizzera. KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 - 18:21
(Keystone-ATS)

Le persone con comportamenti di gioco d'azzardo problematici realizzano circa la metà delle loro puntate on line. Molte di queste persone dipendenti usano giochi in rete internazionali.

Ciò nonostante non tutti i siti esteri sono bloccati, contrariamente a quanto prevede la legge. Sedici Cantoni svizzerotedeschi avviano dunque una campagna. Il programma internazionale Spielen ohne Sucht (giocare senza dipendenza) lancia ora una campagna di sensibilizzazione. L'obiettivo è quello di comunicare come i giocatori d'azzardo possano guardare con occhio critico al loro comportamento.

La Commissione federale delle case da gioco (CFCG) redige un elenco di indirizzi internet che devono essere bloccati. Di questi - una sessantina - quasi un terzo è tuttavia ancora accessibile. La CFCG sta chiarendo con i fornitori di telecomunicazioni perché le pagine non siano ancora state bloccate, ha indicato a Keystone-ATS la commissione stessa, precisando di aver fissato un termine entro il quale l'impossibilità di accedere ai siti deve essere effettiva. Ci sono vari motivi per cui gli indirizzi internet sono ancora accessibili. Ad esempio ciò può avvenire se un fornitore di telecomunicazioni gestisce più server e i blocchi non vengono applicati automaticamente a tutti. Accade anche che giocatori sul computer dell'azienda possano continuare a entrare su siti on line stranieri mentre non possono più farlo sul proprio telefono cellulare attraverso la rete privata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.