Navigation

Giovane alpinista varesino muore sul Monte Bianco

Caduta fatale. KEYSTONE/ARNO BALZARINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 agosto 2020 - 17:30
(Keystone-ATS)

Un alpinista di circa 25 anni della provincia di Varese è morto verso le 13.30 precipitando per un centinaio di metri dalla cresta Reposoir della Grandes Jorasses, sul versante italiano del massiccio del Monte Bianco, a quota 3450 metri.

Il giovane era insieme a due compagni.

In base a quanto ricostruito dai soccorritori, i tre - forti alpinisti - avevano aperto una nuova via di ascesa lungo la parete est delle Grandes Jorasses.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.