Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I Giovan liberali radicali svizzeri (GLRS), riuniti sabato per l'assemblea dei delegati, hanno discusso di previdenza vecchiaia pronunciandosi per il freno all'indebitamento dell'AVS, pensionamento flessibile e stesso limite di età per uomo e donna.

La speranza di vita continua ad allungarsi, ma i politici non sono riusciti a portare avanti le riforme per tempo, secondo un comunicato odierno di GLRS, che inoltre sostiene la riforma dell'imposizione delle imprese (RIE III) e combatterà il referendum del PS.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS