Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Primo semestre 2012 performante per l'impresa ginevrina Givaudan: il numero uno mondiale di profumi e aromi ha registrato un utile netto di 201 milioni di franchi, in crescita del 68% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Il giro d'affari si è attestato a 2,1 miliardi di franchi, in crescita del 6%, ha comunicato oggi Givaudan. La progressione è stata un po' più evidente nella divisione profumi che nel settore aromi.

L'obiettivo di Givaudan a medio termine - sottolinea la nota - resta una crescita organica compresa tra il 4,5% e il 5,5% sulla base di una progressione del mercato stimata tra il 2% e il 3%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS