Navigation

Gli antifemministi presenteranno una lista al Nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2011 - 10:07
(Keystone-ATS)

Gli antifemministi si lanciano nella corsa per le elezioni federali di ottobre. La Comunità di interessi anti-femminismo (IGAF) ha indicato oggi che ha l'intenzione di presentare dei candidati al Nazionale, probabilmente nel canton Zurigo.

Un comitato prenderà prossimamente contatto con "numerosi candidati interessati". In seguito, deciderà in quale cantone presentare una lista, ha precisato l'IGAF.

La Comunità di interessi anti-femminismo è stata fondata nel 2010 e conta 400 membri. Il movimento si è fatto conoscere minacciando di pubblicare gli indirizzi delle case per donne maltrattate. Secondo l'IGAF, le ospiti di tali strutture in realtà sono spesso mogli in procedura di divorzio che hanno falsamente accusato i mariti di violenze fisiche e sessuali.

L'IGAF ritiene di essere il solo partito che si impegna contro le discriminazioni di cui sono vittime gli uomini. L'IGAF critica in particolare la legislazione che penalizza fiscalmente i padri divorziati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?