General Motors richiama 4 milioni di auto per un difetto all'airbag ritenuto responsabile di un incidente mortale.

Lo afferma Gm, sottolineando che in alcuni casi i computer installati sulle auto possono entrare in modalità test e far si' che l'airbag non si apra e che la cintura di sicurezza non funzioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.