Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ieri sera a Goldach, nel Canton San Gallo, una donna di 36 anni originaria della Bosnia-Erzegovina è stata ferita gravemente con diversi colpi di arma da fuoco mentre si trovava nel suo appartamento. Il marito, un croato di 54 anni, è stato arrestato sul luogo della sparatoria, ha precisato in una nota la polizia cantonale. Le autorità hanno anche sequestrato un revolver.

Le condizioni della donna, che si trova ancora in ospedale, sono stabili, ha indicato la polizia. Il ministero pubblico ha chiesto al giudice competente di porre l'uomo in detenzione preventiva. I motivi del gesto non sono ancora noti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS