Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Goldman Sachs patteggia il pagamento di 5,1 miliardi di dollari per risolvere la disputa con cui è accusata di aver venduto senza appropriati controlli mortgage-backed security, titoli garantiti da un insieme di mutui ipotecari.

Lo afferma il Dipartimento di Giustizia. Goldman Sachs aveva già comunicato il patteggiamento in gennaio.

L'accordo di Goldman Sachs con le autorità è l'ultimo in ordine temporale dei patteggiamenti civili raggiunti da una grande banche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS