Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Google: Gmail sempre più simile a social network

NEW YORK - Google sta per lanciare una nuova sfida ai social network, aggiungendo elementi che rendano il suo servizio di posta elettronica sempre più vicino a una bacheca di Facebook o agli status di Twitter. Lo anticipano alcuni quotidiani online d'oltreoceano, Wall Street Journal e New York Times in testa, anche se il gigante di Mountain View non conferma.
Secondo le indiscrezioni, entro questa settimana il colosso di internet alzerà il sipario su nuove funzioni disponibili per gli utenti di Gmail, il suo servizio di web mail. Tra queste ci sarebbe anche la possibilità non solo di aggiornare il proprio 'status', quindi di lasciare messaggi in uno spazio aperto ai propri contatti come si fa con Facebook, ma sarà anche possibile sapere in tempo reale cosa stanno facendo o pensando amici e colleghi. Una funzione simile è presente per ora solo nell'ambito del servizio chat integrato nella casella di posta di Gmail. In arrivo ci sarebbero anche collegamenti più 'stretti' fra la posta elettronica, YouTube e Picasa, sito di condivisione foto gestito sempre dal motore di ricerca californiano.
Non è ancora chiaro se Google collegherà i nuovi elementi di Gmail ai servizi dei social network rivali, precisa il Nyt. "Potrebbero sembrare solo piccole novità - spiega Jeremiah Owyang, della società di consulenza Altimeter Group -, ma si tratta di un altro colpo nella guerra contro Facebook".
Google ha già espugnato il regno dei social network con Orkut, lanciato nel 2004 e diffuso soprattutto in Brasile e India, ma anche con Sidewiki, un browser che permette agli utenti di cercare siti web e allo stesso tempo scambiarsi informazioni sui siti stessi. Senza dimenticare Google Profile, anticamera dell'azienda di Mountain View per una ricerca nel web sempre più personale, ma anche più 'sociale'.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.