Il nuovo centro per richiedenti l'asilo di Alpnach (OW) già suscita polemiche. Il governo obvaldese è "arrabbiato" per le modifiche operate dalla Confederazione alla convenzione conclusa con il comune, che sopprimono le zone vietate.

In una lettera indirizzata alla ministra della giustizia e polizia Simonetta Sommaruga, l'esecutivo cantonale dichiara di non capire il metodo utilizzato dall'Ufficio federale della migrazione (UFM) e lo considera dannoso per "il rapporto di fiducia fra popolazione e autorità".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.