Navigation

Governo italiano, rischi al ribasso ma stima Pil resta -8%

Il governo italiano non vuole essere ancora più pessimista. KEYSTONE/AP/GREGORIO BORGIA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 giugno 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

"Manteniamo ancora la stima Pil di -8%: naturalmente sappiamo che i rischi possono essere al ribasso ma i dati di maggio e aprile sono in linea con la stima, in alcuni casi anche migliori". Lo ha detto il ministro italiano dell'economia Roberto Gualtieri.

"Ci aspettiamo una ripresa, anche se naturalmente alcuni settori stanno subendo un impatto più a lungo di altri come il turismo", ha affermato il politico del Partito democratico parlando delle conseguenze della pandemia e del confinamento a una conferenza virtuale di Goldman Sachs.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.