Tutte le notizie in breve

Uber permette di noleggiare una macchina con autista, grazie a un'applicazione sul telefonino, a un prezzo nettamente inferiore rispetto a una normale corsa in taxi (foto d'archivio).

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

I conducenti di Uber-Pop che non dispongono dell'autorizzazione di esercitare professionalmente il trasporto di persone agiscono illegalmente. Lo sostiene il governo cantonale zurighese, aggiungendo che sono punibili.

A suo avviso, anche se soddisfano i requisiti e le condizioni fissate dall'azienda, c'è il rischio che violino il diritto svizzero.

Per lavorare nel servizio Uber-Pop (una delle tre categorie di servizi offerti da Uber) i conducenti di almeno 21 anni sono obbligati ad avere un'auto a quattro porte, ma non l'autorizzazione a compiere trasporti professionali di passeggeri, ha indicato oggi il governo zurighese in risposta a un'interpellanza parlamentare.

La società con base in California ritiene tuttavia che le tariffe praticate da Uber-Pop non permettano di guadagnare abbastanza da praticare unicamente questo lavoro. Non si può dunque parlare di attività professionale nel settore del trasporto di passeggeri. Il ministero pubblico zurighese ha però già preso provvedimenti verso alcuni conducenti di Uber-Pop per aver trasportato dei passeggeri senza la necessaria autorizzazione.

Diversi deputati zurighesi hanno firmato un'interpellanza chiedendo al governo di esprimersi sulla legalità delle attività di Uber-Pop. L'esecutivo ha ribadito che i criteri applicati dall'azienda non rispettano il diritto svizzero. Secondo il governo i conducenti Uber-Pop devono chiedere un'autorizzazione e sono anche obbligati a installare nel loro veicolo un tachigrafo che registri la velocità e il periodo di guida e di riposo.

Uber permette di noleggiare una macchina con autista, grazie a un'applicazione sul telefonino, a un prezzo nettamente inferiore rispetto a una normale corsa in taxi.

In totale sono tre i servizi proposti dall'azienda californiana. Oltre a Uber-Pop ci sono Uber-Black, che impiega conducenti professionisti che guidano limousine di alta gamma, e Uber-X, che propone invece limousine di fascia intermedia. Per entrambe le offerte i conducenti sono in possesso di una regolare autorizzazione e ogni veicolo è equipaggiato con un tachigrafo.

In Svizzera, Uber è attivo a Ginevra, Losanna, Basilea e Zurigo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve