Navigation

GR: "fungiatt" gravemente ferito dopo caduta a Roveredo

Il 51enne è stato portato dalla Rega all'Ospedale Civico di Lugano. Polizia cantonale grigionese sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2020 - 21:16
(Keystone-ATS)

Un cercatore di funghi italiano di 51 anni è precipitato ieri in un terreno ripido in Val del Magin, a Roveredo, rimanendo gravemente ferito.

L'uomo, che era accompagnato da due connazionali, a un certo momento si era separato dal gruppo abbandonando il sentiero. È scivolato sul ripido terreno, precipitando per diversi metri e finendo nel greto di un torrente.

Nonostante le gravi lesioni, il 51enne è riuscito a raggiungere da solo la strada dove è poi stato ritrovato dai suoi due amici che hanno chiamato i soccorsi, indica la polizia cantonale grigionese in un comunicato diramato oggi.

Dopo aver ricevuto sul posto le prime cure d'emergenza dai soccorritori del Servizio Ambulanza del Moesano, è stato elitrasporato dalla Rega all'ospedale Civico di Lugano.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.