Navigation

GR: 19 nuovi agenti della Polizia cantonale dei Grigioni

La Polizia cantonale dei Grigioni dispone di 19 nuovi agenti di polizia: cinque poliziotte e quattordici poliziotti. Polizia cantonale dei Grigioni sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 ottobre 2020 - 09:54
(Keystone-ATS)

La Polizia cantonale dei Grigioni dispone di 19 nuovi agenti di polizia. Ieri all'Hotel Marsöl di Coira cinque poliziotte e quattordici poliziotti hanno potuto ritirare il meritato diploma, dopo un anno di formazione.

Lo comunica oggi la Polizia cantonale citando le parole del suo comandante Walter Schlegel. Egli ha ricordato fra l'altro che "Chi fa parte della polizia rappresenta il monopolio statale sull'uso della forza. Ciò comporta un alto livello di responsabilità e di competenza sociale. Un agente di polizia è attivo in tutti gli strati della società e in tutte le situazioni della vita."

Nel suo discorso il Consigliere di Stato Peter Peyer ha ricordato ai giovani agenti che essi rappresentano i valori essenziali del lavoro di polizia, come la dignità umana, l'imparzialità, la capacità di lavorare in gruppo e l'autoriflessione. Li ha esortati infine a voler vivere questi valori nella loro vita professionale.

Una formazione durata un anno

La scuola di polizia 2019/2020 ha avuto la durata di un anno, come nelle precedenti edizioni. Sarebbe dovuta durare il doppio, secondo il nuovo programma di formazione, ma a causa del coronavirus l'Istituto Svizzero di Polizia ha rinviato al 1° di gennaio 2021 l'inizio del nuovo percorso formativo.

Elenco dei nuovi agenti di polizia

Lorena Aliesch: Polizeistützpunkt Prättigau, Nicole Bächtold: Polizeistützpunkt Davos, Gian Carigiet: Polizeistützpunkt Prättigau, Chiara Colombi: Polizeistützpunkt Beverin, Michael Danuser: Polizeistützpunkt Beverin, Fabian Dora: Polizeistützpunkt Davos, Flavio Emmenegger: Polizeistützpunkt Engiadina Bassa, Andrin Engler: Polizeistützpunkt Oberengadin-Bergell, Chris Hediger: Polizeistützpunkt Prättigau, Sebastian Kern: Polizeistützpunkt Montalin, Maurus Olgiati: Polizeistützpunkt Oberengadin-Bergell, Andrea Rade: Polizeistützpunkt Engiadina Bassa, Tobia Riedi: Polizeistützpunkt Roveredo, Stefan Riedi: Polizeistützpunkt Beverin, Flavio Schuoler: Verkehrsstützpunkt San Bernardino, Carlo Sonderer: Polizeistützpunkt Montalin, Martina Sutter: Polizeistützpunkt Montalin, Simon Toutsch: Verkehrsstützpunkt Silvaplana, Anigna Züger: Polizeistützpunkt Oberengadin-Bergell

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.