Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La vittima è stata trovata nella zona di Conn a Flims (GR).

(sda-ats)

Sabato pomeriggio, a Flims (GR), è stato ritrovato il corpo senza vita di un 70enne del quale la moglie aveva denunciato la scomparsa il giorno prima. L'uomo è precipitato per diverse decine di metri nella gola del Reno Anteriore, nota come Ruinaulta.

Venerdì pomeriggio, comunica la polizia cantonale in una nota odierna, la moglie aveva contattato le forze dell'ordine riferendo che il marito aveva lasciato casa intorno a mezzogiorno e non era ancora tornato. Non essendoci motivi per un allontanamento volontario, la polizia ha subito attivato le ricerche su larga scala con il sostegno delle forze aeree svizzere, alcuni membri della stazione CAS (Club Alpino Svizzero) di Flims e la Rega.

L'elicottero dell'esercito svizzero ha trovato la vittima sabato pomeriggio nella zona di Conn, in un'area impervia e inaccessibile. Recuperatoil corpo, il medico della Rega ha potuto solo constatare il decesso dell'anziano. La polizia cantonale e la procura grigionese stanno provvedendo ad ulteriori accertamenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS