Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

GR: appiccò il fuoco a negozio, condannato con la condizionale

Condannato, con la condizionale, il piromane che appiccò il fuoco a un negozio a Thusis

KEYSTONE/KANTONSPOLIZEI GRAUBUENDEN

(sda-ats)

Non andrà in prigione l'apprendista, ora 17enne, che nel dicembre dello scorso anno aveva appiccato il fuoco a una filiale dei negozi Landi a Thusis (GR).

Il tribunale dei minorenni di Tiefencastel, riconoscendolo colpevole di incendio doloso e lesioni semplici, lo ha condannato a dieci mesi di detenzione con la condizionale. Per disposizione del giudice, sarà collocato in una struttura aperta e dovrà seguire un trattamento psicoterapeutico ambulatoriale. L'accusa aveva chiesto una pena privativa della libertà di un anno.

Il giovane, apprendista proprio in quel negozio, ha riconosciuto i fatti: ha raccontato di avere preso da uno scaffale un flacone contenente liquido infiammabile, di aver versato parte del liquido sul pavimento e di avergli dato fuoco con un accendino innescando un incendio che ha provocato danni materiali per oltre 6 milioni di franchi. In quell'occasione due persone erano state ricoverate per intossicazione da fumo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.