Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

COIRA - Il canton Grigioni ha chiuso il bilancio del 2009 con eccedenza inattesa: 126,6 milioni di franchi, 98,3 milioni in più di quanto preventivato. Malgrado la crisi economica, si tratta del secondo miglior risultato del decennio, dovuto ad un maggior gettito fiscale e a minori spese del previsto, ha spiegato oggi a Coira il responsabile delle finanze cantonali, Martin Schmid.
Le conseguenze della crisi finanziaria ed economica globale non sono state pesanti come si temeva. Considerato l'alto livello di investimenti, il risultato è molto positivo, ha aggiunto Schmid.
Le tasse hanno fruttato all'erario 675,9 milioni di franchi, ossia 91,4 milioni meno dell'anno precedente ma ben il 26,4% in più di quanto preventivato. Le entrate totali, per 2,7 miliardi, sono risultate superiori sia a quelle del 2008 sia al preventivo. Circa 195 milioni di franchi sono frutto solamente di un guadagno contabile, dovuto alla trasformazione di azioni della Banca cantonale grigione in buoni di partecipazione.
Le spese, per 2,4 miliardi, sono state inferiori sia al 2008 sia al previsto. Secondo Martin Schnmid questo risultato è dovuto alla disciplina nella spesa, poiché non c'è stata alcuna riduzione degli investimenti netti. Per questi ultimi si sono spesi 197,7 milioni, qualcosina in più dell'esercizio precedente, con un margine di autofinanziamento del 157 per cento. Il capitale proprio ha raggiunto la somma record di 996 milioni di franchi.
Secondo Schimd, il cantone è quindi ben dotato per affrontare la sfide future. Dal 2011 al 2014 egli si aspetta comunque dei disavanzi ben superiori alle direttive stabilite dal Gran consiglio. La crescita delle spese deve quindi essere contenuta. Il responsabile delle finanze vede un punto problematico soprattutto nei contributi a terzi, che crescono in meniera ben superiore alla media, e che attualmente costituiscono circa la metà delle uscite.

SDA-ATS