Navigation

GR: cambio alla testa della polizia cantonale

A sinistra il nuovo capo della polizia cantonale Regione Grigioni centrale Bernhard Meuli, che in febbraio succederà a Johann Martin Engi (a destra). Polizia cantonale grigionese sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2020 - 11:31
(Keystone-ATS)

Avvicendamento alla testa della polizia cantonale grigionese: il tenente Bernhard Meuli succederà al capitano Johann Martin Engi quale capo della Regione Grigioni centrale. Lo ha reso noto oggi il corpo in una nota ai media.

Meuli, 47 anni, entrerà in carica il primo febbraio. Attualmente è capo del Posto di polizia di Davos (GR). Il comando sarà assunto da Mirco Vogler.

Engi, 62enne, ha prestato servizio per 39 anni per la polizia cantonale grigionese a Davos. Ha ricoperto la carica di capo della Regione di polizia Grigioni centrali per 7 anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.