Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CURAGLIA GR - Un cercatore di cristalli di 65 anni è morto ieri in Val Cristallina (GR), una valle laterale della Val Medel, poco oltre il Passo del Lucomagno. Il corpo del sangallese è stato ritrovato solo oggi, precisa la polizia cantonale retica.
Ieri sera la moglie della vittima aveva allertato le autorità. Dopo aver ritrovato l'auto dell'uomo, poliziotti e soccorritori hanno proseguito le ricerche con l'aiuto di un elicottero, ma senza successo. Solo oggi il Club alpino svizzero e la Rega hanno individuato il cadavere 300 metri sotto la vetta del Piz Vallatscha (3073m). L'uomo è stato quasi certamente investito da pietre staccatesi dalla montagna, afferma la polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS