Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nella sua prima seduta del 2016, il Governo grigionese ha approvato il rapporto relativo alla costruzione delle strade 2017-2020 e all'annesso programma. Complessivamente sono previsti investimenti per 767 milioni di franchi.

Il testo verrà ora sottoposto per conoscenza al Gran Consiglio, si legge in un comunicato odierno dell'esecutivo. Il rapporto contiene in sostanza un elenco dei progetti concretamente previsti per il periodo in questione.

Le spese previste per la costruzione e la manutenzione delle strade sono leggermente superiori rispetto a quelle del periodo precedente. Concretamente, per i prossimi quattro anni il Cantone prevede investimenti di 431 milioni di franchi nella costruzione e l'ampliamento delle strade principali e di collegamento. Inoltre, la necessità di sistemare la rete esistente continua a crescere: sono quindi previsti 336 milioni di franchi per la manutenzione, circa 6 milioni in più rispetto a quanto speso finora.

Poiché, a seguito delle esigenze accresciute e dei processi sempre più complessi, i progetti per infrastrutture di trasporto richiedono un lungo periodo di pianificazione, progettazione e costruzione, sono necessarie condizioni quadro affidabili a lungo termine, viene sottolineato nella nota. Con il programma approvato oggi, il governo retico pone una base affidabile che permette al Cantone di adempiere i propri compiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS