Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

GR: governo propone nuovo finanziamento per scuole medie cantonali

Il Governo grigionese vuole rafforzare le otto scuole medie private cantonali con un nuovo modello di finanziamento, che costerà 3,5 milioni di franchi in più all'anno. Il Parlamento cantonale tratterà la revisione parziale della legge sulle scuole medie nella sessione di ottobre.

Il nuovo modello è composto di diversi importi forfettari, indica il governo retico in una nota odierna. In particolare, sono previsti un forfait d'esercizio, uno d'investimento, uno supplementare e uno per le lingue.

Quello d'esercizio copre i costi per l'attività scolastica generale, mentre quello d'investimento si basa su una stima dell'immobile che ospita la Scuola cantonale di Coira.

Le spese delle scuole medie private, che a causa del numero inferiore di allievi risultano più alte rispetto a quelle pubbliche, vengono considerate con un forfait supplementare. Quest'ultimo sarà quindi tanto più alto, quanto minore è il numero di allievi che frequentano una scuola. Infine, con il forfait per le lingue vengono indennizzate prestazioni per la promozione delle lingue cantonali.

Nell'ordinanza è prevista anche una disposizione per l'ammissione provvisoria di allievi provenienti da altri Cantoni e dall'estero che nel loro Cantone o Paese d'origine non sono ammessi alla frequenza di un liceo. Essi dovranno sostenere un esame ordinario, quelli che non lo superano devono lasciare la scuola.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.