Navigation

GR: granconsiglieri ticinesi al Parlamento retico

Il granconsiglieri ticinesi hanno reso visita questa mattina con una propria delegazione a Coira ai colleghi del Parlamento retico. Cancelleria dello Stato sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2020 - 16:36
(Keystone-ATS)

Una delegazione del Gran Consiglio del Cantone Ticino si è recata oggi a Coira per assistere ai dibattiti del Parlamento retico riunitosi per il secondo giorno della seduta di febbraio 2020. Lo indica una nota governativa.

La delegazione proveniente dal Ticino, composta da sei persone, era guidata dal presidente del Gran Consiglio Claudio Franscella, accompagnato fra gli altri dai vicepresidenti Daniele Caverzasio e Nicola Pini.

I granconsiglieri ticinesi sono stati ricevuti dal presidente del Parlamento retico Alessandro Della Vedova e dal vicepresidente Martin Wieland. Per i Grigioni hanno partecipato all'incontro anche i presidenti dei gruppi parlamentari, precisa la nota.

Dopo aver seguito i dibattiti parlamentari il mattino, il programma della delegazione ticinese prevedeva, dopo il pranzo in comune, una visita alla città vecchia di Coira.

La trasferta ticinese a Coira, sottolinea la Cancelleria dello Stato grigionese, è volta "a favorire lo scambio di esperienze e a coltivare rapporti amichevoli".

Incontri di questo tipo tra gli organi direttivi di Parlamenti cantonali si tengono una o due volte all'anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.