Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

GR: grane per Roger Federer, casa giochi per bambini non a norma

Problemi giuridico-burocratici per Roger Federer a Lenzerheide-Valbella, nel canton Grigioni, dove l'ex numero uno del tennis mondiale possiede una residenza secondaria per le vacanze: il Comune di Vaz/Obervaz ha accolto in parte un ricorso dei vicini, riconoscendo che la casetta per giocare alta più di tre metri e munita di scivolo, fatta costruire su palafitte per i quattro bambini del campione e di sua moglie Mirka, non rispetta le norme edilizie.

La decisione in prima istanza del Comune è stata resa nota oggi in una nota dall'avvocato dei vicini, Andrea Bianchi. La sua soddisfazione è però soltanto parziale. Il Comune ha infatti autorizzato una rete metallica alta due metri con annessa siepe e alberi ad alto fusto che i Federer hanno piantato o intendono piantare. I vicini hanno ora tempo fino al 15 settembre per presentare un eventuale ricorso su questo punto al Tribunale amministrativo cantonale. Prima di fare tale passo tenteranno di raggiungere un accordo amichevole con i legali dei Federer, scrive Bianchi.

Roger e Mirka Federer avevano acquistato nel 2008 a Valbella un terreno di 8000 metri quadrati, sul quale già sorgeva una casa di vacanza, vecchia di una quarantina d'anni. La villa è stata nel frattempo demolita e i Federer hanno fatto costruire al suo posto due nuove case denominate "Bellavista A" e "Bellavista B". Dalla loro proprietà i Federer possono effettivamente godere di una vista magnifica sulla valle alpina a sud di Coira e sul laghetto Heidsee. Il quasi 33enne asso del tennis conosce Valbella da quando vi passava le vacanze per sciare da ragazzo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.