Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La linea ferroviaria dell'Albula, interrotta da stamattina all'alba a causa della caduta di sassi sui binari in una galleria nei pressi di Bergün (GR), è stata riaperta. Delle pietre, staccatesi dalla volta del tunnel, avevano ostruito il passaggio di un treno passeggeri in provenienza da St. Moritz (GR). Nessuno era rimasto ferito, ma la locomotiva era stata danneggiata.

L'incidente si era verificato poco dopo le 5:00 nella galleria della Touna, in cui si sta procedendo a lavori di risanamento, aveva indicato all'ats la portavoce della Ferrovia retica (RhB) Yvonne Dünser. Il primo convoglio transitato stamane nel tunnel aveva urtato le pietre di un diametro di circa 20 centimetri e non aveva potuto proseguire il suo percorso. I viaggiatori erano stati evacuati dalla galleria e avevano poi continuato il loro tragitto in taxi, avevano precisato la RhB.

Dopo lo sgombero delle pietre e l'ispezione di specialisti, la linea dell'Albula, che collega Coira con l'Alta Engadina, è stata riaperta nel corso della mattinata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS