Navigation

GR: Lumnezia dice no a parco eolico alpino

La Valle in cui avrebbe dovuto sorgere il parco eolico. KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2019 - 13:21
(Keystone-ATS)

È naufragato alle urne il grande parco eolico alpino nei Grigioni: i votanti di Lumnezia, in Surselva, hanno respinto oggi, con 543 voti contro 430, un progetto che prevedeva la costruzione di 18 turbine eoliche a un'altitudine compresa tra i 2000 e i 2500 metri.

Pur trattandosi di una votazione consultiva, il comune ha deciso di abbandonare il progetto, che avrebbe dovuto essere realizzato attorno all'Um Su, cima di 2362 metri a nord-est della Greina.

La costruzione del parco eolico è stata fin da subito controversa: da anni una comunità di interessi locale vi si opponeva, ritenendo che l'energia generata dalle turbine eoliche era sproporzionata rispetto al distruttivo impatto paesaggistico sulla valle.

Nei piani degli ideatori, le 18 pale eoliche, alte 120 metri ciascuna, avrebbero dovuto generare 75 gigawattora (GWh) all'anno. 20.000 famiglie di tre persone avrebbero potuto essere rifornite di energia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.