Navigation

GR: macchinista accecato da laser

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2011 - 16:46
(Keystone-ATS)

Il macchinista di una locomotiva della Ferrovia retica è stato accecato da un puntatore laser martedì scorso nei pressi della stazione di Cazis. La polizia cantonale ha lanciato oggi un appello ad eventuali testimoni.

Il treno era diretto dalla vicina Thusis a Coira. Appena fuori dalla stazione di Cazis la cabina della locomotiva è stata presa di mira frontalmente da un puntatore laser. Seppur ferito agli occhi, il macchinista ha comunque potuto proseguire verso il capoluogo, dove ha dovuto ricorrere alle cure mediche, indica la polizia senza fornire precisazioni sulle sue condizioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?