Navigation

GR: motociclista finisce nel lago di Silvaplana e muore

I soccorsi sul posto dell'incidente Foto polizia cantonale grigionese sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 settembre 2020 - 12:07
(Keystone-ATS)

Un motociclista di 75 anni è morto ieri in Alta Engadina dopo essere andato a sbattere in una curva contro il guardrail ed essere finito nel lago di Silvaplana, mentre viaggiava sulla strada del Maloja.

Lo ha comunicato oggi la polizia cantonale grigionese precisando che l'uomo, estratto dal lago gravemente ferito, è morto sul posto.

Il centauro stava viaggiando da Sils in direzione di Silvaplana sulla strada del Maloja, quando, poco prima delle 14.00, in una curva a sinistra è andato contro il guardrail a destra finendo nel lago di Silvaplana, indica la nota.

I servizi di soccorso sono stati allertati da persone sul posto. Poliziotti con l'aiuto di passanti hanno estratto dal lago l'uomo gravemente ferito, prestandogli aiuto.

Nonostante le ulteriori misure mediche d'emergenza attuate poi da una squadra di ambulanze del Servizio di soccorso dell'Alta Engadina e da un equipaggio della Rega giunti sul posto, l'uomo è deceduto sul luogo per le gravi ferite riportate, precisa il comunicato. La polizia cantonale e il ministero pubblico indagano sull'esatta dinamica dell'incidente.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.