Navigation

GR: Parte il programma di prevenzione del tumore all'intestino

Immagine al microscopio di un carcinoma nell'intestino crasso. Il Cantone dei Grigioni ha lanciato il suo programma di prevenzione. KEYSTONE/KREBSLIGA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2020 - 11:54
(Keystone-ATS)

Il mese prossimo prende avvio il nuovo programma di prevenzione realizzato dalla Lega grigionese contro il cancro. Quello dell'intestino rientra nelle prime tre malattie cancerogene più frequenti, specie nelle donne.

Il tumore all'intestino rappresenta la seconda patologia cancerogena più riscontrata fra le donne e la terza fra gli uomini. Se la malattia viene diagnosticata precocemente, esistono buon probabilità di guarigione. Pertanto l'Ufficio di igiene pubblica dei Grigioni ha incaricato la Lega grigionese contro il cancro di concepire, di gestire e di promuovere un programma sistematico per la prevenzione del tumore all'intestino. Lo comunica oggi l'Amministrazione cantonale precisando che a lungo termine la prevenzione attiva può ridurre anche le spese sanitarie.

Il programma è rivolto alla popolazione di età compresa tra i 50 e i 69 anni. L'esame preventivo viene proposto in due modalità ritenute affidabili: il test del sangue occulto nelle feci, a cadenza biennale, e la colonscopia, da ripetersi ogni dieci anni. Il programma è accessibile a tutte le persone interessate.

A partire dal prossimo ottobre e a scadenze regolari, grazie al supporto del medico di famiglia, delle farmacie, degli studi medici di gastroenterologia, dei ginecologi, della Lega contro il cancro e del sito web www.vorsorge-gr.ch, saranno contattate a turno tre annate del gruppo target e invitate a partecipare al programma di prevenzione, che è parte integrante della strategia nazionale contro il cancro.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.