Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SAN VITTORE (GR) - Un pescatore 54enne è stato fulminato da una scarica elettrica ieri a mezzogiorno a San Vittore (GR). L'uomo, residente nella regione, stava pescando sull'argine del fiume Moesa quando inavvertitamente con la canna da pesca in fibra di carbonio ha urtato i fili della sovrastante linea elettrica da 16000Volt, che si trova a 8 metri dal suolo. Il corpo è stato rinvenuto da un ciclista che transitava nella zona. Sul caso è stata aperta un'inchiesta, ha precisato oggi la Polizia cantonale dei Grigioni in un nota.

SDA-ATS