Navigation

GR: Poschiavo, muore precipitando da cascata di ghiaccio

L'area della caduta mortale. Polizia grigionese sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2020 - 11:06
(Keystone-ATS)

Un alpinista italiano è morto ieri a Poschiavo (GR) precipitando da una cascata di ghiaccio. Il 47enne si trovava in zona Lareit, in località Cavaglia, in compagnia di quattro persone, precisa oggi in una nota la polizia cantonale.

Le forze dell'ordine hanno ricevuto attorno alle 13.30 la notizia dell'incidente. Dopo aver scalato la cascata, il quintetto stava scendendo a valle, quando l'uomo è caduto nel vuoto.

La vittima è precipitata per una ventina di metri, ha urtato un lastrone di neve ed è ruzzolata per altri cinquanta metri lungo il pendio. A seguito delle gravi ferite riportate, l'alpinista è deceduto sul posto. Un'inchiesta è già stata avviata per stabilire le circostanze del dramma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.