Navigation

GR: revocato divieto generale di accendere fuochi nel Cantone

Il divieto generale di accendere fuochi all'aperto è stato revocato nel canton Grigioni KEYSTONE/ALEXANDRA WEY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2020 - 09:25
(Keystone-ATS)

Nel canton Grigioni è stato revocato con effetto immediato il divieto generale di accendere fuochi in vigore dal 25 marzo 2020. Lo comunica oggi il Governo retico.

Le precipitazioni verificatesi all'inizio di maggio in tutto il Cantone hanno contribuito a ridurre la siccità e quindi il pericolo di incendio di boschi e di campi.

Inoltre, il divieto di accendere fuochi era stato pronunciato anche per evitare una sollecitazione eccessiva dei pompieri e delle loro organizzazioni partner in relazione alla pandemia di coronavirus. Dato che il numero di casi nel Cantone dei Grigioni si è ridotto in misura considerevole, anche a tale riguardo non vi è più motivo di confermare il divieto di accendere fuochi, si legge ancora nella nota.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.