Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I treni hanno ripreso a circolare stamani all'alba tra Thusis e Tiefencastel sulla linea Coira-St.Moritz della Ferrovia retica (RhB). A meno di tre giorni dall'incidente avvenuto mercoledì poco dopo mezzogiorno nei pressi di Tiefencastel (GR) e che ha provocato 11 feriti, cinque di quali hanno già lasciato l'ospedale, la linea è stata liberata e riparata.

Railinfo ha annunciato stamani verso le 07.15 che i treni circolano di nuovo secondo l'orario e questo meno di 72 ore dal deragliamento mercoledì di tre carrozze in seguito ad una frana.

Intanto si è appreso che dopo l'incidente un elicottero della radio-televisione pubblica della Svizzera tedesca SRF ha sorvolato mercoledì uno spazio aereo vietato. Secondo SRF, il pilota ha chiesto informazioni sulle restrizioni di sorvolo della zona, ma ha ricevuto un risposta troppo tardi.

È stata "Radio Grischa" a rivelare ieri sera l'accaduto. Le restrizioni di volo non erano ancora in vigore quanto l'elicottero è decollato da Zurigo alle 14.00, ha precisato la SRF in un nota. Quando il pilota ha ricevuto una chiamata dalla polizia cantonale grigionese - aggiunge - è atterrato alle 15.13 nei pressi di Tiefencastel.

Dopo l'incidente ferroviario, vari elicotteri della Rega sono entrati in azione per evacuare i feriti. La SRF non ha mai compromesso le operazioni, precisa la nota. La polizia dei Grigioni non ha fornito maggiori informazioni sull'accaduto, rilevando che un'inchiesta è in corso.

Sul caso è in corso un'indagine del Ministero pubblico dei Grigioni e del Servizio d'inchiesta svizzero sugli infortuni (SISI).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS