Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno sciatore svizzero di 25 anni è morto ieri pomeriggio sulle piste nella zona dello Jakobshorn, nei pressi di Davos.

Il giovane è probabilmente andato a cozzare con violenza contro un cannone da neve dopo essere uscito di pista. Lo ha comunicato oggi la polizia cantonale grigionese.

L'uomo, morto sul posto a causa delle gravi ferite riportate, era un collaboratore degli impianti di risalita Davos-Klosters, ma stava sciando nel suo tempo libero. La polizia cerca testimoni per chiarire le cause dell'incidente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS