Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sei persone sono rimaste ferite, tre delle quali in modo grave, oggi poco prima di mezzogiorno in uno scontro frontale sull'autostrada A13 nei pressi di Cazis, nei Grigioni. L'autostrada è rimasta chiusa al traffico per diverse ore, ha indicato la polizia cantonale in una nota.

A provocare l'incidente è stato un automobilista diretto a sud. A un chilometro circa dall'uscita di Thusis l'uomo non si è reso conto che a causa di un cantiere una corsia era stata soppressa, ha urtato contro il guardrail ed è finito nella corsia di contromano, scontrandosi con una vettura che circolava correttamente.

Sul luogo dell'incidente oltre ai soccorritori e alle forze dell'ordine sono intervenuti i pompieri e un elicottero della Guardia aerea svizzera di soccorso (REGA). La polizia precisa che è stata predisposta una deviazione sulla strada cantonale fino alle 14, quando l'autostrada è stata riaperta al traffico.

SDA-ATS