Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

GR: snowboarder ucciso da valanga nella Surselva (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/PHILIPP SCHMIDLI

(sda-ats)

Uno snowboarder è stato ucciso oggi da una valanga nella zona sciistica di Obersaxen, nella Surselva grigionese.

L'uomo, uno zurighese di 53 anni, era appena partito con il figlio 17enne dalla stazione della seggiovia del pizzo Szener verso il pizzo Mundaun. Dopo circa 200 metri i due sono stati travolti dalla massa di neve, fuori dalla pista battuta, precisa un comunicato della polizia cantonale. Solo il padre è però rimasto seppellito.

Alcuni sciatori che erano sulla seggiovia hanno avvertito i soccorsi. Circa un quarto d'ora dopo l'uomo è stato recuperato, ma per lui non c'è stato più nulla da fare. I tentativi di rianimarlo sono risultati vani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS