Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TIEFENCASTEL GR - Il comune di Tiefencastel si è espresso a favore della concessione per una nuova centrale idroelettrica sull'Albula. Dietro al progetto, i cui costi sono stimati a 23-25 milioni di franchi, vi sono le compagnie elettriche della città di Zurigo, di Davos e la Axpo riunite nel consorzio "Tiefencastel Plus". Ora tocca al cantone dare il via libera.
I lavori di costruzione dovrebbero iniziare nella primavera del 2012, precisa il consorzio in un comunicato. L'entrata in funzione della centrale, che dovrebbe rifornire circa 4200 nuclei famigliari, è prevista nel 2014.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS