Un 23enne ha sparato con un arma ad aria compressa dalla sua abitazione contro gli spettatori di una festa di lotta, ieri a Cazis (GR). Due persone sono state colpite ma i proiettili non sono penetrati nella pelle e non vi è stato bisogno di cure mediche.

Il tiratore si trovava a 100-150 metri. Gli agenti hanno scoperto al suo domicilio due armi ad aria compressa che sono state sequestrate e droga, precisa la polizia. Il giovane dovrà rispondere di violazione delle leggi sulle armi e sugli stupefacenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.