Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Gran Bretagna è sotto shock. Una insegnante è stata accoltellata a morte al Corpus Christi Catholic College, una scuola superiore cattolica di Leeds, nord Inghilterra. E i sospetti ricadono su uno studente di 15 anni che è stato subito arrestato dalla polizia e che è sotto interrogatorio.

Secondo il Daily Mail, il fatto di sangue è avvenuto questa mattina in classe, di fronte agli alunni sgomenti. Per trovare un precedente si deve tornare al 1995. La criminalità giovanile ha prodotto un lungo elenco di vittime negli ultimi anni per colpa di una 'cultura del coltellò che le autorità del Regno non sono riuscite a sradicare.

Ma le scuole sembravano restare relativamente al sicuro da questa violenza diffusa nelle città inglesi. Così non è stato per Anne Maguire, 61 anni, che ha perso la vita mentre si trovava sul posto di lavoro, dopo 40 anni di onorata carriera in cui era diventata una beniamina di tutti i suoi alunni.

Il fatto sta avendo forti ripercussioni a livello nazionale. Il premier David Cameron lo ha definito come "raccapricciante". "I pensieri del primo ministro vanno ai parenti della vittima e all'intera comunità scolastica, di sicuro sotto shock", ha aggiunto. Il sindacato insegnanti Nut ha parlato di fatto orribile per un docente impegnato ad insegnare alle future generazioni e già chiede una maggiore tutela per i professori.

SDA-ATS