Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Gran consiglio friburghese ha adottato stamani il pacchetto di misure di risparmio 2013-2016 proposto dal governo, composto di 13 provvedimenti in diversi campi. Essi dovrebbero consentire al cantone romando di risparmiare 415,5 milioni di franchi sull'arco di quattro anni.

Il personale statale dovrà versare un contributo di solidarietà dell'1,3% nel 2014 e dell'1% negli anni seguenti. Inoltre, il governo sarà autorizzato a non adeguare i salari all'indice dei prezzi al consumo, nonché a rinunciare o a rinviare gli aumenti annui di stipendio.

Il cantone diminuirà peraltro dal 35 al 30% la sua partecipazione al finanziamento dell'assistenza e delle cure a domicilio. La differenza sarà ormai a carico dei comuni. Gli altri provvedimenti spaziano dall'imposta sui veicoli alla tassa sulla vendita di bevante alcoliche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS