Navigation

Gran premio svizzero di musica a cantante e performer Erika Stucki

Eriky Stucky riceverà questa sera a Losanna il Gran premio svizzero di muisca 2020 KEYSTONE/ALEXANDRA WEY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2020 - 17:42
(Keystone-ATS)

Erika Stucky riceverà stasera a Losanna dalle mani del consigliere federale Alain Berset il Gran Premio svizzero di musica 2020: da decenni la cantante, musicista e performer influenza la nuova musica popolare elvetica e la scena jazz europea.

La presidente della giuria Laurence Desarzens ha detto che la scelta di assegnarle il riconoscimento, del valore di 100'000 franchi, è "risultata evidente".

Moderatori della serata, che si svolge all'Opéra di Losanna, saranno due volti noti in Romandia: l'umorista Vincent Veillon e la giornalista Claire Mudry. Oltre alla Stucky, l'Ufficio federale della cultura (UFC) ha attribuito un premio, del valore di 25'000 franchi ciascuno, ad altri 14 musicisti per la loro creazione musicale "eccellente e innovativa" e per il contributo alla sua promozione. Tra questi vincitori figurano Francesco Piemontesi di Locarno e Martina Berther di Coira.

La scelta di Losanna per la consegna dei riconoscimenti non è casuale, visto che proprio all'Opéra si apre stasera il festival Label Suisse. Erika Stucky si esibirà domani sera alla sala da concerti Docks con la fanfara balcanica Traktorkestar, una formazione che ha già accompagnato il noto cantante elvetico Stephan Eicher.

Anche altri quattro laureati del Premio svizzero di musica 2020 si esibiranno durante il festival. Gli organizzatori hanno confermato che la sessantina di concerti in programma tra domani e domenica si svolgeranno come previsto. Per adeguarsi alle nuove regole sanitarie nel canton Vaud l'uso delle mascherine è obbligatorio su tutti i siti del festival.

Sono invece stati annullati gli after-party che avrebbero dovuto tenersi al D! Club. Da oggi infatti nel cantone lemanico sono chiusi tutti i locali notturni per lottare contro il numero crescente di casi di coronavirus.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.