Navigation

Grandi aziende: oltre 6 milioni in media per i CEO

Severin Schwan, CEO di Roche. KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2020 - 15:58
(Keystone-ATS)

Nel 2019, i CEO delle principali società quotate alla Borsa svizzera hanno ricevuto un compenso medio stabile nell'arco di un anno, pari a circa 6,3 milioni di franchi.

L'apparente stagnazione, tuttavia, nasconde discrepanze significative, secondo i dati compilati da AWP su 25 delle 30 componenti dello Swiss Leader Index (SLI).

Quattordici dei 25 dirigenti hanno ricevuto un compenso più elevato. La valutazione dei compensi corrisposti in azioni complica i confronti.

Severin Schwan, CEO di Roche, ha detronizzato Sergio Ermotti in cima alla classifica con oltre 15 milioni di franchi, inclusi stipendio fisso e bonus. Quando se n'è andato, il capo di UBS ha visto il suo compenso complessivo ridotto dell'11% a 12,5 milioni. Il suo omologo del Credit Suisse, Tidjane Thiam, arrivato all'inizio dell'anno, ha completato il podio nonostante abbia visto il suo compenso complessivo ridotto del 15% a 10,7 milioni.

Seguono altri due pesi massimi: Vasant Narasimhan per Novartis e Mark Schneider per Nestlé con poco più di 10 milioni. Entrambi hanno visto aumentare i loro stipendi di mezzo milione su un anno.

Mentre la remunerazione media per i CEO ha subito una variazione minima, quella corrisposta agli altri membri della direzione è scesa del 5% a circa tre milioni. La tendenza è stata particolarmente marcata in Swatch e Clariant. In ABB, invece, i membri della direzione hanno visto i loro stipendi salire del 30% a più di quattro milioni in media.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.