Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due guardie giurate sono rimaste ferite nell'esplosione di un ordigno avvenuta vicino a una banca di un centro commerciale nei pressi di Atene. Lo riferisce la polizia. L'esplosione ha danneggiato anche diversi negozi.

In base a quanto si è appreso, l'ordigno è stato lasciato in un cestino della spazzatura vicino a una filiale della Banca nazionale in un grande centro commerciale nel sobborgo di Maroussi, ha riferito la polizia. Personale della Sicurezza aveva già fatto evacuare l'edificio dopo essere stata avvertita dalla polizia di due telefonate minatorie a un giornale poco prima dell'esplosione.

Lo scoppio di oggi fa seguito a una serie di attacchi contro organizzazioni, giornalisti e figure politiche avvenuto nelle ultime settimane, alcune delle quali rivendicate da gruppi in collera per la crisi finanziaria della Grecia. (ANSA-REUTERS)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS