Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Ministero della Riforma Amministrativa ellenico ha comunicato la lista con i primi 21 enti o gruppi di enti statali ritenuti inutili e che saranno aboliti entro la fine di agosto. Le 5.256 persone che attualmente lavorano in questi enti saranno trasferite ad altri enti.

"Deve essere chiaro a tutti, si legge in un comunicato del Ministero, che nessun dipendente degli enti che saranno aboliti o fusi, sarà licenziato. Tutti saranno trasferiti ad altri enti, in base alle necessità dell' Amministrazione". Si tratta, secondo il Ministero, di enti di minima importanza, che offrivano servizi molto simili tra loro e che costavano allo Stato più di 40 milioni di euro all'anno. Con la loro abolizione o fusione saranno offerti ai cittadini gli stessi servizi ad un costo molto inferiore per lo Stato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS