Navigation

Grecia: annunciata lista primi enti da abolire, sono 21

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 luglio 2012 - 08:54
(Keystone-ATS)

Il Ministero della Riforma Amministrativa ellenico ha comunicato la lista con i primi 21 enti o gruppi di enti statali ritenuti inutili e che saranno aboliti entro la fine di agosto. Le 5.256 persone che attualmente lavorano in questi enti saranno trasferite ad altri enti.

"Deve essere chiaro a tutti, si legge in un comunicato del Ministero, che nessun dipendente degli enti che saranno aboliti o fusi, sarà licenziato. Tutti saranno trasferiti ad altri enti, in base alle necessità dell' Amministrazione". Si tratta, secondo il Ministero, di enti di minima importanza, che offrivano servizi molto simili tra loro e che costavano allo Stato più di 40 milioni di euro all'anno. Con la loro abolizione o fusione saranno offerti ai cittadini gli stessi servizi ad un costo molto inferiore per lo Stato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?