Il governo greco ha confermato di aver dato l'ordine che le banche restino chiuse fino a lunedì 6 luglio - il giorno dopo il referendum sulla proposta dei creditori - mentre i bancomat riapriranno domani pomeriggio

con un limite di ritiro massimo 60 euro, tranne che per gli stranieri o di chi è in possesso di carte di credito emesse da istituti non ellenici. Dal limite di 60 euro per i greci sarà escluso il ritiro delle pensioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.