La Grecia non ha pagato altri 456 milioni di euro che avrebbe dovuto versare entro oggi al Fmi. I suoi arretrati col Fondo monetario internazionale ammontano così in totale a circa 2 miliardi di euro. Lo rende noto il portavoce del Fmi, Gerry Rice.

Il portavoce ha inoltre ribadito come la richiesta di Atene di una estensione dei termini di pagamento dei suoi obblighi nei confronti del Fmi sarà valutata nelle prossime settimane dal board dell'istituzione di Washington.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.