Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Grecia: FT, da BCE ancora fondi ma meno del richiesto

Il consiglio direttivo della BCE, riunito tramite una teleconferenza straordinaria, ha dato il via libera ad un'ulteriore liquidità d'emergenza (Ela) per le banche greche, ma meno dei tre miliardi chiesti dalla Banca di Grecia. Lo scrive il "Financial Times".

Stando all'agenzia Market News, il consiglio direttivo avrebbe dato il via libera a concedere alla Grecia solo 1,8 miliardi di euro di ulteriore liquidità d'emergenza. Con i depositi in uscita dalle banche a un ritmo di circa un miliardo al giorno, la cifra appare appena sufficiente per Atene ad arrivare fino a lunedì.

Secondo la Bloomberg, che cita funzionari europei, il consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) terrà un'altra teleconferenza sulla Grecia quel giorno.

Intanto anche oggi, senza però scene di tensione o di panico, davanti a molti bancomat nel centro di Atene parecchie persone stanno facendo pazientemente la fila per prelevare denaro dai propri depositi.

Tra i pochi che hanno voglia di scambiare quattro chiacchiere, il tema principale della conversazione è il diffuso timore che lunedì mattina le banche greche, per mancanza di liquidità, non possano riaprire gli sportelli come avvenne a Cipro nel marzo del 2013.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.