Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidente della Corte Suprema greca, Vassiliki Thanou, 65 anni, nominata ieri primo ministro 'ad interim', giura oggi nelle mani del presidente della Repubblica Prokopis Pavlopoulos divenendo così la prima donna della Storia a ricoprire questa carica.

La decisione del capo dello Stato è giunta dopo che sono falliti i tentativi di formare un nuovo governo fatti dal leader di Nea Dimokratia, Vangelis Meimarakis, e di Unità Popolare, Panagiotis Lafazanis.

Secondo quanto riferisce l'edizione online del quotidiano To Vima, la lista dei 16 ministri del governo 'ad interim' è quasi pronta e in essa dovrebbero essere inclusi Petros Molyviatis per gli Esteri, Giorgos Houliarakis per le Finanze, Nikos Christodoulakis per l'Economia, Antonis Manitakis per gli Interni, Michalis Spourdalakis per la Riforma amministrativa, il generale (in pensione) Yannis Giangos per la Difesa, Antonis Makrydimitris per l'Ordine Pubblico, Froso Kiaou per la Pubblica Istruzione e Christos Zois per la Marina mercantile. L'incarico di portavoce del governo dovrebbe andare a Rodolfos Moronis.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS