Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Grecia: inizia pagamento 6,25 mld euro a Bce e Fmi

La Grecia ha iniziato le procedure per il pagamento di 6,25 miliardi di euro alla Bce e al Fmi. Lo riferiscono funzionari del ministero delle Finanze.

Atene sta pagando 4,2 miliardi tra capitale e interessi alla Bce e 2,05 miliardi di euro al Fmi che dovevano essere pagati il 30 giugno.

Il governo sta inoltre ripagando 500 milioni alla banca centrale greca. Il Paese si è assicurato un finanziamento ponte da 7,16 miliardi di euro dall'Efsm (European Financial Stability Mechanism).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.