Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Senza l'interruzione dei negoziati avremmo raggiunto un'intesa: la Commissione Barroso non ha mai svolto confronti diretti come abbiamo fatto noi. Prima erano i tecnocrati a trattare, oggi i Commissari, compreso il Presidente".

Lo ha detto il Presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker replicando a Tsipras.

"Il tavolo negoziale è il nostro posto ed è stato un errore abbandonarlo", così Juncker al termine del dibattito in aula all'Europarlamento ha replicato all'accusa di Tsipras sui negoziati che sarebbero stati condotti a porte chiuse.

Per la Grecia "la Commissione aveva proposto un programma pluriennale di prestiti per 35 miliardi di euro. È bene che si sappiano tutte le cose che sono state dette dietro quelle porte chiuse", ha affermato il presidente della Commissione Ue.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS